Recupero Cascina Biolcheria

Location: Ricengo, Italia

 

Anno: 2018

 

Stato: Progetto

 

Cliente: Privato

 

Collaboratori:  Arch. Lucio Speca

 

Il progetto prevede il recupero dell’ex Cascina Biolcheria, una serie di fabbricati rurali di epoca settecentesca, al fine di ricavarne nuovi alloggi. Gli edifici, vincolati dalla Soprintendenza (D.Lgs. 42/2004), si articolano attorno a una corte di oltre 5000mq, in diverse tipologie, come case per lavoranti, cascine e stalle.

Il progetto ha seguito un prima fase di rilievo e il successivo progetto di restauro e conservazione, al fine di ottenere il parere favorevole della Soprintendenza. La scelta architettonica è stata quella di conservare il più possibile gli elementi caratteristici dei fabbricati, per preservare la memoria storica dei luoghi.

Sono poi state ricavate 25 nuove unità abitative, in diversi tagli e metrature, adattandole agli spazi degli edifici storici. È stato realizzato anche un progetto di interni, dove sono state studiate le disposizioni dei nuovi appartamenti. Le nuove pareti e gli arredi moderni creano un contrasto con il pavimento originale in cotto e il solaio originale in legno lasciato a vista, per creare un connubio fra rustico e moderno.